Nel Mar dei Sargassi

Piccole anguille crescono

Scheduled on

Lunedi 19:30:00 21:00:00
Martedi 11:30:00 13:00:00

Nel Mar dei Sargassi, piccole anguille crescono

Tagged as:
Guizzando qua e là, al di sopra e al disotto della superficie di un immenso Oceano popolato da creature parlanti di ogni genere, provenienza e lingua,come infaticabili Anguille tra le parole limpide della Costituzione apprezzata da molti come una tra le più belle al mondo, ci siamo imbattuti in quel luogo della Storia in cui ad un certo punto si è reso necessario garantire a tutti il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione, riconoscendo che la stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure e abbiamo sentito che questo è il luogo in cui vorremmo continuare a vivere, insieme a chiunque altro pensi di essere sufficientemente forte da voler provare a sgusciare liberamente fin nel fondo di quelle profondità marine dove i sargassi molto spesso, ancora oggi, negano il passaggio alla luce della virtute quanto della canoscenza. Considerate dunque la vostra semenza e, se vi va, nuotate insieme a noi!

In collaborazione con la redazione campana Mar dei Sargassi.

Nata nel 2016 con il nome "Palazzeschi Radio Station", la prima parte della trasmissione Nel Mar dei Sargassi è preparata e condotta dagli studenti e dalle studentesse dell'IC Palazzeschi di Torino.

Scopri

Podcast of previous episodes


Nel Mar dei Sargassi crew

Mi chiamo Pasquale Manella, per gli amici Lino. Sono un insegnante, architetto per formazione e temperamento. Il progetto è la prerogativa di ogni mia iniziativa. Sono lucano di provenienza e dunque libero per definizione.   pasquale.manella@istruzione.it

Non è mai troppo tardi per realizzare i propri sogni… parola di Antonella! Torinese di nascita, ma meridionale nell’anima, coltivo la passione per la radio fin da giovanissima, inizialmente solo ascoltandola e finalmente ora, realizzando il mio sogno, come speaker. Chi devo ringraziare? Border Radio ovviamente… che mi ha accolto sulle sue onde web.


Current track

Titolo

Artist